Newsletter DAVERIO1933

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

Rubino, pietra preziosa di Luglio

Un viaggio virtuale tra i nuovi gioielli firmati DAVERIO1933 esposti nelle vetrine di Natale della gioielleria a Bergamo. 

RUBINO, PIETRA PREZIOSA DI LUGLIO

Pietra del mese rubino, Rubino, pietra preziosa di Luglio

Il rubino è la gemma del mese di Luglio ed è considerato il re delle pietre. 

Gli indiani scoprirono le prime miniere di rubini nelle terre del Mogok (oggi Myanmar) nel 3000 a.c. ; in quei tempi questa gemma era utilizzata come ornamento o per scopi curativi. 

Pietra del mese rubino, Rubino, pietra preziosa di Luglio

Anello Masterpieces con rubino e diamanti

Veniva, infatti, polverizzato e bevuto per curare problemi circolatori o digestivi. Si narra che venisse incastonato sotto pelle dai guerrieri del Burma per proteggerli durante le battaglie. 

Indossare un rubino è di buon auspicio per una vita pacifica,  salute, benessere, saggezza e amore. Se indossato sulla mano sinistra, si pensava addirittura potesse aiutare a vivere in pace con i nemici. 

Come tutte le pietre preziose il rubino presenta diverse sfumature a seconda del territorio di  estrazione o nello specifico in base alla zona geologica-minerologica in cui si è formato. 

Una caratterizzazione che lo contraddistingue da uno zaffiro rosa o da uno zaffiro arancione, anch’essi derivati dal corindone come il rubino, è l’intensità del colore rosso. 

I più saturi provengono dalla famosa zona del Burma, mentre quelli Thailandesi si presentano più scuri e meno saturi. Le miniere di rubini ad oggi ancora attive sono quelle del Mozambico, il Vietnam, la Cambogia, l’Afghanistan, il Madagascar e il Kenya, mentre invece la Tanzania resta da sempre la zona principale dove trovare rubini superlativi.

Pietra del mese rubino, Rubino, pietra preziosa di Luglio

Collezione Essentials

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.