Newsletter DAVERIO1933

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

Topazio, pietra preziosa di Novembre

Un viaggio virtuale tra i nuovi gioielli firmati DAVERIO1933 esposti nelle vetrine di Natale della gioielleria a Bergamo. 

TOPAZIO, PIETRA PREZIOSA DI NOVEMBRE

Pietra del mese topazio, Topazio, pietra preziosa di Novembre

Il topazio, insieme al citrino, è la pietra del mese di novembre ed è considerata una delle gemme più misteriose ed amate in tutto il mondo.

Il topazio è da sempre considerata una delle gemme più misteriose ed amate in tutto il mondo, i greci pensavano che conferisse forza a chi lo indossasse. 

Gli europei credevano potesse invece dissolvere la rabbia e sciogliere brutti incantesimi mentre in India era opinione che assicurasse una vita longeva se indossato all’altezza del cuore e che donasse bellezza e intelligenza.

Pietra del mese topazio, Topazio, pietra preziosa di Novembre

Anello con topazio e diamanti realizzato su misura.

Anello contrariè con peridoto e diamanti.

Sin dall’antichità è così ambito e desiderato che viene volutamente confuso con altre pietre meno pregiate. 

Quando la pietra presenta una tonalità tendente al blu, viene spesso scambiato per un’apatite, altre volte quando tende al colore giallo o cognac viene trattato per un quarzo fumé od un quarzo citrino e altre ancora quando assume colorazione verde, viene confuso con il peridoto. 

Al contrario, capita anche che lo stesso topazio venga venduto come un pregiato diamante colorato o scambiato come fosse uno zaffiro.

L’origine del nome “topazio“  deriverebbe da una piccola isola del mar Rosso, Topazos, dove gli antichi romani estraevano alcune pietre chiamate appunto Topazos. 

Anni dopo si scoprì che non si trattava di topazi, ma bensì di peridoti; tant’è vero che l’isola al giorno d’oggi ha cambiato nome e si chiama Zabargad che in arabo significa proprio peridoto. 

Secondo altre fonti invece il nome topazio avrebbe origini sanscrite e significherebbe “ fuoco” . 

Tuttavia per qualcuno l’equivoco non è del tutto risolto e il mistero sull’origine del topazio continua.

Da un punto di vista geologico si tratta di un minerale, silicato di alluminio e fluoro che si trova in forma cristallizzata a forma di prisma che termina con facce piramidali. Lo si può trovare spesso con tracce di cromo, manganese o ferro e sono proprio questi gli elementi che conferiscono il differente colore al topazio che può essere rosso, rosa, blu-verde, azzurro (naturale), rosa-arancio, giallo-bruno, giallo-arancio (Cognac), giallo e incolore. 

Quando il topazio è senza trattamento si possono scorgere delle variazioni di colore all’interno della pietra. Per questo motivo i topazi naturali vengono spesso trattati tramite riscaldamento, per rendere omogeneo il colore del cristallo. 

I topazi marroni, gialli e arancio si trovano nello Sri Lanka, mentre invece in Pakistan e Russia si trovano più spesso i topazi rosa. In Brasile, nella regione del Minas Gerais, vi è un piccolo paesino dell’Ouro Preto dove si trova la cava più prolifica di topazi al mondo e qui, da oltre 2 secoli, si estraggono topazi arancioni e viola, rossi e rosa di rara bellezza.

Pietra del mese topazio, Topazio, pietra preziosa di Novembre

Anello con quarzo citrino e diamanti dalla collezione Masterpieces firmata DAVERIO1933

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.