Newsletter DAVERIO1933

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!

Tanzanite, pietra preziosa di Dicembre

Un viaggio virtuale tra i nuovi gioielli firmati DAVERIO1933 esposti nelle vetrine di Natale della gioielleria a Bergamo. 

TANZANITE, PIETRA PREZIOSA DI DICEMBRE

Pietra del mese tanzanite, Tanzanite, pietra preziosa di Dicembre

La Tanzanite , pietra del mese di Dicembre , è stata una delle scoperte più affascinanti nel campo della mineralogia del XX secolo.
La gemma venne ritrovata nel 1962 in Tanzania, da cui prende il nome, mentre invece il primo ed unico giacimento fu scoperto 5 anni piú tardi nelle Merelani Hills ai piedi del Kilimanjaro. 

Tiffany nel 1968 lanciò la tanzanite nel campo della gioielleria rendendola una pietra molto desiderata e di moda . Da allora la pietra ha acquisito sempre più valore arrivando anche a costare più di 1500$ al carato. 

Le tanzaniti caratterizzate da un acceso e vellutato blu hanno un valore più elevato rispetto a quelle violacee . Quello che determina il valore della pietra è la saturazione sia che si tratti di una tanzanite che per qualsiasi altra gemma colorata.

Pietra del mese tanzanite, Tanzanite, pietra preziosa di Dicembre

Ciondolo e Orecchino con tanzaniti, dalla collezione Ad Astra.

Nel 2007 il prezzo delle tanzaniti di alta qualità ha subito un impennata triplicando il suo valore e da allora non è mai più sceso.
Nel 2018 il nuovo Presidente della Tanzania decise di delimitare la miniera facendo costruire un muro lungo 23 kilometri per evitare il contrabbando. 

Il mercato clandestino infatti causava la perdita del 40% delle tanzaniti determinando in questo modo un ingente perdita a livello economico per il paese. 

Da allora infatti il prezzo è stato maggiorato e si prospetta che nei prossimi anni non farà altro che salire. La Tanzania ha il totale controllo del numero di pietre estratte che devono rispondere alla sola richiesta così da poter mantenere costante l’estrazione e il prezzo. Questo permette alla tanzanite di conservare un potenziale d’investimento fertile e duraturo. 

Spiritualmente si crede che il campo energetico creato dalla tanzanite stimoli i tre chakra più alti unendo “la mente superiore” all’intuizione e alla comunicazione.
Nello specifico si dice che la vibrazione del cristallo blu tipico della tanzanite possa aiutare ad aprire il quinto chakra, quello della gola , permettendo una più libera espressione di pensieri e sentimenti. Non solo, aiuterebbe a mantenere in salute il nostro corpo equilibrando i nostri centri energetici .

La variazione di indaco della pietra preziosa conferisce l’energia necessaria per riassestare il chakra del Terzo Occhio , il centro della consapevolezza  e principale regolatore del sistema endocrino. 

Chi la indossa si accorge di attirare a sè le esperienze che riflettono i desideri più interiori, le paure e le convinzioni ovvero le immagini che si radicano poi nella coscienza. Così accade che la vita che state vivendo riflette esattamente quello che avete pensato. 

Infine arriviamo alla fontanella, il settimo chakra, responsabile del corretto funzionamento della corteccia cerebrale e della ghiandola pineale. Ad esso è associato il colore violaceo della tanzanite e si pensa sia il luogo dove risiedono le nostre più alte forme di conoscenza e spiritualità. La gemma permette di intensificare il legame che c’è tra il nostro corpo e l’universo, i sogni, l’ispirazione e il destino.  Quando il chakra della corona, il settimo, è in perfetto equilibrio allora vediamo le cose cosi come sono, conosciamo la nostra posizione nell’universo e siamo imperturbabili di fronte agli ostacoli ed eventi della vita.
La Tanzanite mette in sintonia il chakra del cuore con il Terzo Occhio sostenendo chi la indossa a mantenersi concentrato nella compassione e nella comprensione dell’altro.

Pietra del mese tanzanite, Tanzanite, pietra preziosa di Dicembre

Ciondolo dalla collezione Ad Astra realizzato con tanzanite e diamanti.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.