Sculptors of Jewel

“Le fonti di Franco Daverio affondano nel Novecento italiano, in quella tradizione del fare scultura che seppe guardare alla storia dell’arte come scaturigine di temi narrativi” Franco Daverio, Opere ed. Mazzotta 1995

Questa premessa di Fausto Melotti, ci aiuta ad aprire gli occhi sulla “tradizione Daverio”, una vocazione verso arte e bellezza iniziata nei primi decenni del 900 dall’impetuosa vena artistica di Franco, che fin da bambino esprimeva il suo mondo interiore ed onirico, con la creazione di Immagini istintive ed emozionali.

L’eredità creativa e la tradizione scultorea familiare, plasmano le creazioni di Luca portandolo ad intraprendere la carriera di scultore di gioielli. Dopo aver lavorato ed appreso dal padre le tecniche di lavorazione e la libertà creativa, fin dai primi anni ‘80 realizza monili innovativi, arte in formato ridotto espressione di un mondo artistico millenario, una tradizione ed un operare accumulatisi in decenni di appassionato lavoro.

La nuova generazione porta freschezza e novità, con l’arrivo di Pablo i tratti delle collezioni, mantenendosi fedeli alla filosofia aziendale della libertà espressiva, assumono un carattere ancor più innovativo, linee ed accostamenti unici e sempre nel segno dell’originalità, nuova linfa ad una tradizione e ad un operare accumulatisi negli anni.

Lʼevoluzione del gioiello presentata con le collezioni e i pezzi unici che caratterizzano lo stile Daverio durante i decenni.

Un progetto cinematografico per raccontare la storia e lʼispirazione delle creazioni DAVERIO1933.

La collezione che afferma il brand negli anni ʼ80. Gioielli in oro giallo cesellati a mano.